Rispondi a: Commenti traslocati da vecchio post [fori ai lobi per orecchini]

#11845
Matteo
Amministratore del forum

Ciao Gina, ti chiedo scusa ma non mi era nemmeno venuto in mente che foto 1, foto 2 e foto 3 potessero essere link cliccabili! 😀 L’ultima miglioria da fare alla nuova impaginazione (ripeto: bella) sarebbe proprio rendere distinguibili i link dal testo normale. Comunque Gina ho visto le foto, sono assolutamente chiare e per prima cosa voglio fare i complimenti a tua mamma perché (del resto non ne avevo dubbi) il piazzamento del primo foro è eccellente. Assieme ad Antonella abbiamo osservato con attenzione e siamo dell’idea che il tuo lobo abbia una forma ideale, adattissimo al doppio foro. Lo spazio per un secondo buco c’è tutto ed è possibile allinearlo molto bene con il primo ed anche lasciare tra un foro e l’altro una luce più che sufficiente a mettere in risalto entrambi gli orecchini (è importante che i due forellini non siano così vicini da far sembrare due piccoli orecchini affiancati come un unico orecchino più grande). In linea di massima andrebbe bene forare vicino e non oltre la linea bianca verticale ma più in basso della linea orizzontale perché, data la forma del tuo lobo, lo spazio misurato verticalmente tra il foro e il bordo inferiore del lobo deve restare grosso modo lo stesso lasciato dal foro già esistente. Purtroppo non posso caricare qui nei commenti una foto con il puntino segnato sulla collocazione ideale che ti invierei volentieri se mi inviassi tu una mail all’indirizzo che puoi recuperare dai commenti, così dall’immagine sarebbe tutto più evidente e potresti farla vedere a tua mamma che, come avevi detto, già da un po’ è pronta a procedere (avrà ancora il “sorriso da Stregatto”? 😉 ). Magari dopo avere fatto ancora una prova col metodo di Annina per una ulteriore verifica prima dell’atto definitivo. Se ci legge mando un saluto anche a Maria Teresa che è riuscita a convincerti a considerare i secondi buchi. Vedrai che una volta fatti non te ne pentirai, ne sono sicuro! 😉

Angela e Gina: non potrei essere più d’accordo con entrambe, anche io penso che passione e serietà siano alla base di tutte le cose fatte bene, in ogni campo. E venendo al “nostro” argomento, orecchini e relativi fori, penso che un’altra cosa bella di questa pagina è proprio l’incontro e lo scambio fra persone appassionate che portano la loro esperienza per conseguire ottimi risultati anche partendo da “scuole di pensiero” e metodologie diverse. Vi ringrazio ancora una volta per le cose belle che avete scritto nei miei confronti ma non mi ci vedo come “piercer” professionista (oltre tutto non intendo “sperimentare” nient’altro al di là di orecchio e naso) anche se ogni volta che mi verrà richiesto amichevolmente sarò sempre disponibile e felice di aiutare chi lo desidera ad ottenere il risultato sperato, emozionandomi e sorridendo con lei in quella che Gina una volta aveva definito come “una breve e fulminea connessione emotiva tra chi [i buchi] li fa e chi li riceve”, non è possibile esprimere meglio ciò che entrambe le persone provano in quel momento.

Da Antonella e da me un saluto a voi Gina e Angela (e alle vostre mamme!) e anche a Giacomo. Spezzo una lancia in suo favore: chi non è un po’ “intrattabile” quando ha avuto un incidente? Per mia sfortuna anch’io ne so qualcosa 😉