Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11283 Risposta

carla mirabelli

ciao Gina,
non per essere a tutti i costi di parte ma le nostre vallate sono bellissime e ricche di storia, se ti capiterà di venirci sono certa non te ne pentirai !

sono contenta che ti siano piaciuti i nostri orecchini che sono il monile più caratteristico del nostro costume tradizionale e si chiamano propriamente “orecchini cech “, quelli antichi sono in oro rosa/rosso
se ti capiterà di vederne in giro puoi star certa che la persona che li indossa li ha visti qui in Valtellina e ha deciso di acquistarne anche un paio per se’

devi sapere che questi orecchini erano finiti in disuso dimenticati nei cassetti fino a una trentina di anni fà quando la moda ha riscoperto di nuovo i lobi forati e anche qui da noi specialmente le più giovani e poi via via negli anni successivi moltissime altre donne che non li avevano hanno deciso di farsi fare i buchi alle orecchie e li hanno riscoperti . sempre che nel frattempo non fossero stati smontati per farne altri monili come purtroppo è successo in molte famiglie, andando persi per sempre, per questo vari artigiani orafi locali hanno deciso poi di riproporli e reinterpretarli ( anche in oro bianco o in argento ) incontrando anche il favore e il gusto delle turiste che li vedevano ai lobi delle ragazze locali !

sono orecchini che per la forma caratteristica dell’ansa superiore non possono essere replicati con qualcosa di vagamente simile a clip per cui il lobo forato è assolutamente d’obbligo se si vuol essere fedeli alla tradizione ed è per questo che alla fine anche noi tre ci siamo dovute adeguare………. ma nessuna di noi ne è pentita ora, anche se onestamente eravamo un po’ perplesse quando le più giovani del gruppo folkloristico avevano lanciato l’idea ( “ragazze, ma sono le nostre orecchie !!!” ) invece, avevano ragione loro !

carissimi saluti