Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11308 Risposta

Matteo

Carissima Gina,
hai visto quante belle storie personali si nascondono dietro la tradizionalissima foratura dei lobi delle orecchie? E’ un’esperienza tutt’altro che banale, spesso memorabile e piena di significato.
Mi ha fatto piacere leggere che le esperienze scritte qui da tante altre persone hanno aiutato Maurizio ad supportare la sua ragazza nonostante le sue iniziali perplessità.

Però adesso che in tanti abbiamo scritto di noi, cara Gina, a me è venuta la curiosità di conoscere anche la tua esperienza con i fori alle orecchie (sempre che tu sia d’accordo, ovviamente) ma non solo dal lato tecnico, anche da quello umano ed emotivo 😉

Qunati anni avevi quando hai fatto i primi buchi? Cosa è stato a farti decidere? Sappiamo che li hai fatti in casa ad ago, ma chi è stata la persona che se ne è occupata? E poi ti sei fatta fare ancora altri buchi oltre ai due canonici? Quali orecchini ti piace indossare? E tu stessa hai forato le orecchie ad altre persone, hai degli aneddoti o dei ricordi speciali legati a ciò?………

Insomma, se ti va raccontaci… sarà bello leggere anche l’esperienza di chi ha creato questa pagina, senza la quale non mi sarei mai appassionato all’argomento e non avrei reso felici ragazze e donne a cui ho poi forato i lobi 😉

Ciao e a presto 🙂