Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11342 Risposta

Teresa

Buongiorno Oriella !
Spero di poterti dare del tu di già che su questa pagina è l’uso come tra buoni amici. Anche io sono shoccata solo al leggere quello che ti hanno fatto in quel brutto giorno e non ci sono parole per condannare quella brutalità.
Non so se da quando hai scritto hai già preso delle decisioni però mi associo anche io agli amici Matteo e Gina per invitarti a superare quel ricordo orribile e l’ingiustizia di non poterti mettere gli orecchini che ti piacciono e che ti sono stati regalati dalle persone più care. Ti invito di cuore a considerare di farti bucare di nuovo le orecchie e di vivere questa decisione come se fosse la prima volta con la gioia di fare qualche cosa di bello per te stessa !

Faccio ancora una volta i complimenti a Matteo per la precisione e la competenza che ha dimostrato. Sono di parte visto che anche io eseguo i fori con l’ago da anni e ne ho fatti a tante amiche, conoscenti, parenti a cominciare dalle mie figlie. Ma nel tuo caso vista la situazione della cicatrice della ricucitura ( anche se non più visibile ) c’è una ragione in più per affidarti all’amico infermiere se è davvero abile ed esperto nel forare i lobi.

E poi Oriella cara una ragione in più te la voglio dare io : non sottovalutare il potere dell’amicizia, farsi fare i buchi da una persona amica è qualcosa di bello che resta tra i ricordi cari e al tuo posto non mi perderei questa opportunità !

Ti auguro tutto il meglio e spero anche io che tornerai a raccontarci !