Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11367 Risposta

Matteo

Bravissima Elena, ti sei data da fare senza indugi, si vede che ci tieni tanto a tornare a portare gli orecchini 🙂

Gina, ieri avevo scritto a Elena una serie di suggerimenti per contattare la dermatologa ma il messaggio è stato bloccato in moderazione. Poco male, anzi meglio così: ammetto di essere stato inutilmente prolisso (è un mio difetto e me ne scuso) e vedo che tu Gina hai poi suggerito a Elena tutto l’essenziale… così che la nostra amica Elena ha già preso il suo appuntamento per i buchi!

Aggiungo solo un paio di suggerimenti per Elena in breve:

Quando andrai a farti fare i buchi portati assieme un’amica o una persona fidata che abbia senso estetico in modo da farti consigliare anche da lei sul piazzamento ottimale dei fori e decidete assieme: un’altra persona può osservare i tuoi lobi meglio di te stessa allo specchio!
Mi rincuora che la dermatologa è donna (suppongo lei stessa portatrice di orecchini) ed essendo maschio lo dico contro il mio interesse… anche se io mi vanto di avere un buon senso estetico 😉 ma voi donne normalmente siete più portate 🙂
Fa piacere sapere che questa dottoressa esegue normalmente i fori, la pratica gioca nettamente a suo favore!

Se per caso la dermatologa dovesse proporti l’applicazione di un anestetico come opzione (le hai chiesto qualcosa in proposito?) sappi che non è necessario e anzi può essere controproducente per la riuscita ottimale del foro (specie se è ghiaccio spray, te lo dico anche se non credo che abbia intenzione di utilizzarlo) perché tende ad indurire momentaneamente i tessuti causando maggior trauma nella foratura (più fastidio in fase di guarigione) e, nei casi più sfortunati, un foro non perfettamente dritto che causa fastidio (o peggio dolore) all’inserimento degli orecchini e possibile angolazione sgradita che viene evidenziata mettendo orecchini a cerchio.
Il dolore dei fori non è eccessivo (anche una bambina lo sopporta senza problemi se è motivata e desidera davvero gli orecchini) e con l’ago è persino meno traumatico che a macchinetta, anche se occorre “stringere i denti” per qualche secondo in più, ma vedrai che è tutto molto rapido.

Il prezzo… beh, 90 euro non è poco ma… considera che ad eseguirti i fori è una dottoressa specializzata in dermatologia e che la soddisfazione che avrai da un buon risultato vale tutta la spesa 🙂

Un caro saluto (anche a Gina) e cara Elena… in bocca al lupo 😉