Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11373 Risposta

Matteo

Cara Elena, sono contento che il mio scritto ti sia comunque stato utile e ti ringrazio per le belle cose che hai scritto.
Non temere Elena, da quanto scrivi sono sempre più persuaso che la dottoressa con cui hai preso appuntamento per i fori è persona più che affidabile oltre che esperta. Ottima la scelta di farti accompagnare da una persona ormai “di famiglia” come mi pare sia la futura moglie di tuo figlio con la quale mi sembra si sia già instaurato un bellissimo rapporto.
Sei in ottime mani, cerca di non preoccuparti man mano che il giorno si avvicina perché non ne hai motivo. Anzi, goditi il momento: vedrai che andare a farti fare i buchi sarà un’esperienza bella ed emozionante per te (e per chi ti accompagna) e credo anche divertente 😉
Giovedì prossimo penserò un po’ a te, sicuro che sarai felice di aver fatto i buchetti!

Cara Gina, grazie per avere recuperato il mio post. Ritengo che se fossi stato meno prolisso il filtro antispam non si sarebbe “confuso” (già, i software sono “intelligenti” fino a un certo punto…) cercherò d’ora in poi di essere un po’ più conciso 😉

Ciao e in bocca al lupo a Elena… mi raccomando, torna a raccontarci com’è andata 😉