Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11377 Risposta

Matteo

Ciao ragazze 🙂

Chissà perché me lo sentivo che eravate molto giovani, ma non voglio certo parlarvi da “vecchio zio” perché non ho poi molti anni più di voi! 🙂

Sono molto contento che abbiate trovato utili i nostri (di Gina e miei) suggerimenti e che vi abbiano aiutato a valutare più attentamente e a fare quella che secondo me è la scelta più saggia: un foro in più ai lobi è molto carino e non “impegnativo”. In compenso vi potrete divertire a sbizzarrirvi con gli abbinamenti di orecchini, fermo restando che ai secondo buchi vanno comunque tenuti molto piccini, che siano un punto luce, una perlina o un cerchiettino.

I secondi buchi li ho fatti anche alla mia ragazza, cioè è stata lei che mi ha chiesto di farglieli e sono stato felice di accontentarla e devo dire che le stanno molto bene. Lei ha scelto il doppio buco su entrambi i lobi e secondo me in definitiva è la scelta migliore, infatti potete giocare sia sul look asimmetrico (ad esempio due punti luce su un lobo e due cerchietti sull’altro, a scelta di dimensione identica o digradanti, il più piccino nel secondo buco) oppure sulla simmetria che è classica e non passa mai di moda: con una perla nei primi buchi e un punto luce nei secondi (ad esempio) sarete elegantissime a qualsiasi età e non ve ne pentirete mai 😉
Ma un altro motivo per cui vi consiglio di forarvi su entrambi i lobi è che se optate per il secondo forellino ad un solo lobo ma poi in futuro deciderete di “pareggiare” aggiungendo il secondo buco anche sull’altro lobo potrebbe essere laborioso replicarlo esattamente e con la medesima angolazione (si potrebbe notare la differenza con i cerchietti).

Se andrete a farvi fare i secondi buchi assieme oltre a vivere un’esperienza credo anche divertente per celebrare assieme la vostra maggiore età (e credo anche significativa, come lo era stato quando avete bucato le orecchie per la prima volta a 10 anni) potrete anche darvi una mano l’un l’altra per verificare il miglior piazzamento dei nuovi fori. Ripeto anche a voi: tenete sempre conto che state collocando un orecchino, non un puntino come quello che vi segnerà sul lobo la persona che vi farà i buchi (mi sentirei di consigliarvi una buona farmacia), dunque lasciate il giusto spazio tra i buchi nuovi e quelli principali.

Rebecca e Bea, auguri per i vostri 18 anni e in bocca al lupo per tutto!
Se vi va tornate a raccontarci com’è andata 😉

…e un caro saluto anche a Gina!