Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11402 Risposta

Margherita

Buona sera,
sono la moglie di Corrado e vorrei esprimere personalmente la mia gratitudine a voi Gina e Matteo per la gentilezza e grande competenza con cui avete risposto agli interrogativi di mio marito e aggiunto altre utilissime informazioni, una volta tanto grazie a un papà che come avrete capito per la “sua” bambina è tanto premuroso da essere apprensivo! Ci scherziamo anche sopra ma è così 🙂
La storia dell’occhiataccia che ho rivolto alla farmacista quel giorno è vera e lo ricordo bene. Sarà che mia madre era così rigida che mi ha concesso i buchi soltanto in prima superiore dopo tanto insistere quasi fosse una “trasgressione” per me il momento del foro alle orecchie non è una roba banale e sono d’accordo a farne un “evento” importante e un momento educativo.
Abbiamo deciso che accompagneremo la nostra piccola a fare i buchi alle orecchie a fine agosto per farle godere i giochi estivi e la vacanza senza impicci e poi avere il tempo per seguirla nelle cure dei primi giorni prima dell’inizio della scuola. Nicole compirà 6 anni a novembre, questo è l’anno importante della prima elementare e visto che lo desidera con tutto il suo cuore la faremo “sentire grande” anche coi primi orecchini.
Sono stata sollevata leggendo che con l’apparecchio nuovo che si usa in farmacia risulta meno doloroso dei miei tempi quando la vecchia pistola non era proprio una passeggiata per una bimba della sua età.

Vi porto anche il saluto di Corrado e vi ringrazio.

Margherita