Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11404 Risposta

Matteo

Ciao Gina,

non è questione di essere “di parte” ma a detta di chi l’ha provata anche tra le persone che hanno scritto qui (Alba e non solo lei, anche se ora non ricordo a memoria) quel tipo di chiusura non è fastidiosa e comunque è ben diversa dallo “spunzone” del perno dell’orecchino che le farfalline classiche lasciano sporgere.
Ma la cosa più importante da dire è che quel tipo di chiusura viene applicato automaticamente dalla macchinetta perché fa parte di tutto l’incapsulamento usa-e-getta, al momento del foro nessuno tocca niente con le mani. Per questo non va assolutamente toccata nei primi giorni. In seguito, ma SOLO SE la bambina dovesse provare fastidio dietro il lobo (ma non credo) con tutte le cautele e sapendo che occorre fare forza per rimuoverla, può essere sostituita con un cappuccio di tipo morbido, accuratamente disinfettato. Buona cosa sapere che esiste questa possibilità, anche per il dopo, quando sarà possibile mettere gli orecchini d’oro che però andranno tenuti anche la notte per i primi mesi.
😉