Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11496 Risposta

Sheila

Ciao Gina e ciao Matteo!

oggi pomeriggio sono andata in farmacia a farmi fare i nuovi buchi ai lobi. Non mi aspettavo che l’azione della foratura fosse così poco dolorosa! Si sente solo una normale puntura, poi orecchie calde e minimamente indolenzite. Tutto qua 🙂

Il sistema è proprio l’Inverness, l’impressione che ne ho avuto è stata molto buona sotto ogni punto di vista. La farmacista mi aveva già avvisata della difficoltà che potrei incontrare al momento di togliere i cappucci di chiusura e infatti mi ha suggerito di tornare in farmacia per farmi fare da lei il primo cambio orecchini al termine delle 6 settimane obbligatorie con quelli scelti per fare i buchi. Ho mostrato alla farmacista i puntoluce ricevuti a S. Valentino, ha detto che vanno molto bene perché piccoli, leggeri e col perno in oro. Adesso vedremo come sarà la prima notte coi fori ma cercherò di dormire sulla schiena.

Anche la farmacista sostiene che i vecchi buchi se non più utilizzati si noteranno sempre meno. Sono molto contenta di aver fatto questi due nuovi e di come mi stanno. Non mi par vero di avere degli orecchini perfettamente centrati sui lobi! 🙂 🙂

Stasera ho guardato la galleria (link di Gina) e le foto da Google (parole chiave di Matteo). Ho anche letto il post di Maria Laura. Alcune orecchie “decorate” sono molto belle e molto stilose ma penso che per riuscire a rendere sensati i miei buchi vecchi con uno stile di quel tipo dovrei pensare di farmi aggiungere altri buchi con una disposizione ben studiata. Non so se sono abbastanza audace per quel tipo di look ma visto com’è semplice farseli fare non escludo che in futuro potrei decidere di aggiungere ai miei lobi uno o due fori in più.

Un abbraccio e grazie ancora per il fantastico supporto che mi avete dato!