Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11502 Risposta

Sheila

Ciao Matteo e Gina!

Non vorrei sembrare paranoica ma una piccola domanda da farvi io ce l’avrei. I nuovi buchi non mi danno nessun fastidio durante la giornata tanto che ormai se non ci penso nemmeno mi accorgo di averli fatti e non mi danno fastidio nemmeno durante la notte per dormire però oggi è già il quinto giorno da quando me li hanno fatti eppure trovo ancora molto fastidiosa la rotazione degli orecchini che eseguo mattina e sera oltre a disinfettare bene col bialcol come mi ha consigliato la farmacista. Ruotarmi gli orecchini su se stessi fa sempre abbastanza male. La sensazione è come se sentissi proprio tirare la pelle dentro! Eppure non c’è infezione, non c’è irritazione e non c’è nemmeno mai stato il piccolo versamento di liquido che la farmacista mi aveva avvisato che a volte può presentarsi. E’ normale dopo 5 giorni o devo preoccuparmi? Preferisco essere paranoica ma sapere che và tutto bene 🙂

Matteo: la tua fidanzata è coraggiosa! Io ho letto qui anche altre esperienze di persone che si sono fatte bucare i lobi scegliendo l’ago ed erano soddisfatte, ho letto dei vantaggi dell’ago specialmente quando serve una precisione particolare e per questo avevo chiesto prima a voi un consiglio sul mio caso ma sono felice di aver potuto risolvere in farmacia perché io avessi dovuto farlo con l’ago credo che avrei rinunciato, non me la sentirei. Intendiamoci, nemmeno in farmacia è del tutto indolore perché la puntura quando ti preme dentro l’orecchino con la macchinetta la senti tutta ma è veramente un brevissimo momento che rende tutto più che sopportabile perché è l’orecchino stesso che buca e non viene inserito successivamente. Persino la chiusura sul dietro resta già applicata in automatico! Poi resta solo un senso di pizzicore lieve e i lobi caldi caldi ma a parte l’attimo della puntura non fà male. Non immaginavo però che ruotarsi gli orecchini sarebbe stata la parte più sgradevole.

Chiedo scusa se abuso della vostra pazienza, ancora grazie! 🙂