Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11531 Risposta

admin
Amministratore del forum

Salve Maria Teresa 🙂

Grazie per averci scritto e raccontato la tua storia.
Vero, è più difficile trovare il posto giusto con una o un professionista che usi la tecnica manuale dell’ago.
Non sono poche purtroppo le donne o ragazzine che sono andate incontro a quel problema, fino a un tot di anni fa non c’era l’obbligo di utilizzare materiale anallergico e si dava per scontato un po’ troppo.
E così c’è la possibilità che anche negli istituti di bellezza si eseguano i fori con l’ago manualmente, grande notizia! Buono a sapersi. Se ho capito bene l’estetista ha forato i lobi negli stessi punti in cui vi erano le cicatrici dei vecchi, se li ha fatti proprio sulla cicatrice è possibile che siano stati più dolorosi perché l’ago ha trovato più resistenza.
Si può fare una prova per vedere come ci si specchia con uno o due orecchini in più ai lobi. Una ragazza sotto (Annina) ci ha scritto che vendono una colla di tipo cosmetico che utilizzano per applicare le extension alle ciglia, e lei l’ha utilizzata per fermare degli svarosky come fossero veri orecchini. Come test, senza forare niente, per vedere come figurano i doppi orecchini può tornare utile.

Cari saluti! 🙂