Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11670
Matteo
Amministratore del forum

Eh si, proprio così Giacomo: avere i lobi forati non è e non deve essere un obbligo per nessuna donna e SCEGLIERE di mettersi gli orecchini deve essere un piacere, non un supplizio che si accetta per uniformarsi a una norma.

Credo anch’io che la scrittrice abbia scritto “d’ordinanza” per alludere a quanto comune sia tornata ad essere la pratica dei fori ai lobi delle orecchie però proprio perché si tratta di una persona che scrive per mestiere la scelta di una terminologia dal sapore “autoritario” (fuori luogo) è più difficile da scusare 😉

Interessante il tipo di orecchino che hai visto a quella ragazza negli USA. Credo si possa classificare come un “ear cuff” ma non ne avevo mai visti fatti così perché di solito gli ear cuff avvolgono l’elice, questi invece si appoggiano proprio come una stanghetta degli occhiali, come hai notato tu. Al di là dei gusti (si tratta certamente di un orecchino molto vistoso e “impegnativo” da indossare) trovo bello il fatto che pur trattandosi di un orecchino pendente e pur non essendo necessari fori per indossarlo, al contrario dei modelli con clip questo non prova a mimare l’aspetto di un classico orecchino per lobo forato ma è qualcosa di completamente differente.
Grazie Giacomo per averlo postato. Si vede che sei un attento osservatore: sempre più convinto che Gina ha scelto davvero bene decidendo di affidare proprio a te questa pagina!
🙂