Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11676 Risposta

Maria Teresa

Hai ragione Matteo, rifare il buco sulla cicatrice che mi aveva lasciato per ricordo il primo sfortunato tentativo di molti anni prima è stato piuttosto doloroso ma ne valeva la pena. Perciò quando l’estetista mi ha proposto di rifarmeli con l’ago e orecchini in oro ho accettato subito con entusiasmo e sinceramente credo che sia stata una delle cose più belle che ho fatto per me stessa. Ero troppo felice di vedermi finalmente con un paio di orecchini! Il più stupito di tutti quando mi ha vista è stato mio marito: gli avevo sempre detto che a causa della mia allergia non avrei mai potuto indossare orecchini e poi improvvisamente mi ha vista con le palline d’oro ai lobi e non ci poteva credere! 🙂

M.T.