Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11681 Risposta

Matteo

Ciao Giacomo, ciao Maria Teresa (…e ciao Eliana, vedi P.S.),

veramente parlando di piccoli orecchini “neutri” rispetto alla forma del viso facevo solo una riflessione in generale (alcuni tipi di orecchini molto piccini non influenzano la percezione di un viso, al contrario di altri che possono migliorarla se scelti bene… o peggiorarla) e non pensavo in particolare all’idea che Valeria potesse utilizzarli in abbinamento ai pendenti in caso di ipotetici buchetti “in più” nei suoi lobi, Però il ragionamento di Maria Teresa è giusto: in effetti per una ragazza col visetto tondo un minuscolo orecchino a perlina o un brillantino a punto luce al secondo buco si abbina a meraviglia al pendente lungo nel foro principale. Questo sempre ragionando in generale perché se in un ipotetico futuro Valeria avrà voglia o meno di far aggiungere altri forellini ai suoi lobi lo potrà decidere soltanto lei. Dipende se è un suo desiderio o no. Ci sono ragazze e donne che amano giocare con gli abbinamenti di orecchini, altre che si sentono più a loro agio con i classici fori singoli. Altre ancora (anche se una minoranza) che non indossano proprio gli orecchini perché non ci si vedono. La decisione però deve essere individuale: proprio perché richiede la fatidica decisione del foro l’orecchino è ancor più di altri accessori un’espressione intima della personalità di chi lo indossa. A questo punto però Giacomo… se mai Valeria dovesse chiederti un parere credo saprai subito cosa risponderle 😉

Se dovessi regalare a Valeria degli altri orecchini ti suggerisco (sempre che lei non li abbia già) di scegliergliene un paio “a catelella” tipo questi:
https://img0.etsystatic.com/033/1/7335875/il_570xN.527793760_rbtd.jpg

Ce ne sono di diversi tipi, con catenelle di diverse lunghezze in oro bianco o giallo oppure in acciaio, con diversi pendenti (possono terminare anche con una pietra o una perla) e il bello è che si può decidere di portarli lasciando la parte più lunga della catenella sul dietro o sul davanti, in modo simmetrico o asimmetrico tra le due orecchie.
Antonella ne ha almeno due paia fatti così e li mette spesso. Personalmente li trovo molto eleganti. Chi ha più buchi sullo stesso lobo inoltre può anche portarli così:
http://selectedcontacts.com/wp-content/uploads/2017/04/%D0%B4%D1%8A%D0%BB%D0%B3%D0%BE-%D0%B2%D0%B5%D1%80%D0%B8%D0%B3%D0%B0-%D0%BE%D0%B1%D0%B5%D1%86%D0%B8-%D1%80%D0%BE%D0%B7%D0%BE%D0%B2%D0%BE-%D0%B7%D0%BB%D0%B0%D1%82%D0%BE-threader-%D0%BE%D0%B1%D0%B5-503×435.jpg
anche se a me piacciono sempre di più lasciati pendere lunghi a cavallo di un buco solo (eventualmente con una pallina d’oro dello stesso colore o un punto luce nell’altro foro).

Vi abbraccio anch’io 🙂

P.S.
Giacomo, adesso però devi mettercelo un link a quella favola dove sei protagonista, di cui ci ha parlato Eliana… 😀 …ti tocca!