Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11724
Matteo
Amministratore del forum

Buongiorno Nunzia e benvenuta! 🙂

Ti ringrazio ma tengo a precisare che questo forum non è mio. Questa pagina in particolare è nata da una bellissima idea di una ragazza di nome Gina che ne è stata la creatrice (tra le donne della sua famiglia la foratura tradizionale ad ago dei lobi si è tramandata di generazione in generazione). Adesso Gina, che è una brillante scrittrice, è impegnata in un altro progetto ed ha affidato la cura di questa pagina all’amico Giacomo. Invece io sono un semplice utente che a suo tempo, proprio da questa pagina e dai consigli di Gina e di altre persone intervenute qui, ha appreso l’abc della foratura dell’orecchio e poiché da allora mi è capitato di fare parecchi buchi a persone che me lo hanno chiesto in famiglia o nel giro di amicizie e conoscenze, ora mi fa piacere condividere la mia esperienza “sul campo” proprio qui dove ho appreso le prime informazioni a partire da quando mia madre chiese proprio a me di rifarle i buchi ai lobi fidandosi del fatto che studio medicina e, soprattutto, sono quello che fa le iniezioni a tutta la famiglia 🙂 …che però è cosa ben diversa dal bucare orecchie!

Vengo ora alla tua domanda. La risposta è molto semplice, mi stupisce che non te lo abbia detto la persona che ti ha fatto i buchi: devi tenere gli orecchini che ti sono stati applicati al momento della foratura per almeno 6 SETTIMANE prima di sostituirli con altri di tua scelta (mi raccomando, che siano piccoli e leggeri perché per i primi 6 mesi dovrai tenerli giorno e notte perché i buchetti si formino bene e non rischino di richiudersi e dovrai cercare di sostituirli il meno possibile per non irritare i forellini ancora “freschi”). La regola per i fori ai lobi è questa: 1) tenere gli orecchini di foratura per le prime 6 settimane. 2) indossare orecchini (piccoli e possibilmente in oro o metallo nobile e anallergico) giorno e notte per i primi 6 mesi dopo la foratura. 3) indossare orecchini ogni giorno per almeno il primo anno dopo la foratura. Non usare orecchini pendenti o pesanti prima di un anno da quando hai effettuato i fori (te lo dico lo stesso anche se non si tratta dei primi buchi è difficile che tu lo faccia).

Mi raccomando, in queste prime settimane disinfetta bene almeno 2 volte al giorno applicando Bialcol o ancora meglio Lysoform sapone liquido antibatterico davanti e dietro il lobo usando delicatamente un batuffolo di cotone o un cotton-fioc. Non applicare acqua ossigenata perché troppo aggressiva e tende a seccare la ferita. Se nei primi giorni dai buchi esce un po’ di siero non preoccuparti, è normale che succeda a volte. Rimuovilo delicatamente quando disinfetti. Se senti ancora fastidio ai lobi puoi anche applicare, sempre con molta delicatezza, il tea tree oil (si trova in erboristeria) che lenisce e decongestiona. Inoltre cerca di non tenere mai i capelli davanti alla parte forata (portali raccolti o legati se li hai lunghi) almeno per i primi giorni. Se gli orecchini che ti hanno applicato per forare hanno una chiusura posteriore di tipo “a farfallina” fai sempre attenzione che non sia mai troppo stretta. Se invece la chiusura posteriore è di tipo “a cupoletta” (anche detta “a cappuccio”) non dovresti avere questo problema però considera che potrebbe essere parecchio dura da togliere al momento di cambiare gli orecchini una volta trascorse le prime 6 settimane (almeno). Meglio se ti farai aiutare da un’altra persona dato che occorre tirare con forza.

Gli orecchini che ti hanno applicato per forare devono essere sostituiti prima delle 6 settimane (con un paio possibilmente in oro) solo e soltanto se il materiale di cui sono fatti ti causa reazione allergica ma se i buchi ti sono stati eseguiti con attrezzature a norma oggi questo inconveniente non dovrebbe più capitare se non in casi davvero rarissimi.

Credo di averti detto tutto ma se hai ancora dubbi domanda pure.

Non ci hai detto dove sei andata per farti fare questi buchi (farmacia, gioielleria, centro estetico o altro) e che impressione ne hai avuto. Hai trovato doloroso o fastidioso eseguire due fori sullo stesso orecchio? Adesso quanti buchi hai in tutto?

Ciao Nunzia, in bocca al lupo per la guarigione dei fori
😉