Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11748
Matteo
Amministratore del forum

Ciao Desirée e ciao Stefania 🙂

Bene Desiree, anche a me sembra una buona idea: non ci sono particolari motivi per preferire il metodo Studex o quello Inverness (su questa pagina abbiamo avuto testimonianze di persone soddisfatte di entrambi) quindi mi sembra giusto affidarsi a chi ti ispira più fiducia, ti rassicura, ti mette maggiormente a tuo agio ed è disposto a dedicarti tutto il tempo necessario e a darti le spiegazioni del caso.

Da ciò che scrivi è chiaro che desideri davvero tanto poter mettere gli orecchini, dunque sono sicurissimo che quando avrai preso coraggio e avrai finalmente i buchi ne sarai felice… però calma, prenditi tutto il tempo che ti necessita e vai a farti bucare le orecchie solo quando ti senti abbastanza tranquilla e sicura per affrontare questa che per te – bada che non sei l’unica – è anche una prova caratteriale, il che poi accrescerà la soddisfazione di avercela fatta! E non importa se non fai i buchi entro Natale, è più importante che sia una bella esperienza vissuta serenamente con la consapevolezza che stai facendo qualcosa di bello per te stessa, qualcosa che hai desiderato molto.

Dato che sei ancora minorenne dovrai obbligatoriamente farti accompagnare da un genitore perché dovrà firmarti le carte della liberatoria che ti presenterà la persona incaricata prima di farti i buchi. Conunque è sempre un’ottima idea quella di farsi accompagnare dalla mamma quando deciderai perché sarà bello avere assieme a te una persona cara per sdrammatizzare e per condividere con lei la soddisfazione del risultato finale 🙂 e poi la mamma potrà anche “supervisionare” il corretto piazzamento dei fori prima di procedere.

Hai scritto che tua mamma non usa orecchini, ma non ha nemmeno i buchi? Chissà che poi dopo aver visto te non venga voglia anche a lei… 🙂

Grazie anche da parte mia di essere tornata qui, ti aspettiamo ancora, a presto!