Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11749 Risposta

Matteo

Ciao Angela, ti capisco e sono d’accordissimo con te sulla “complicità” che si crea quando a farti i buchi è una persona cara. Per te è stato bello che a farteli sia stata la sua mamma (così come è stato anche per Gina, la ragazza che ha creato questa pagina), per me è stato bello fare i buchi alla mia mamma e poi anche alla mia ragazza e ad altre persone care e speciali.

Sempre Gina (10 marzo 2016) a questo proposito parlava di “una breve e fulminea connessione emotiva tra chi [i buchi] li fa e chi li riceve”. Difficile trovare parole migliori per descrivere la complicità di cui parli.

Grazie per i tuoi interventi e ancora un saluto alla tua mamma!
😉