Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11258 Risposta

Teresa

Ciao Silvana, mi permetto di darti del tu, e benvenuta nel club delle portatrici sane di orecchini!
Concordo con Gina: le monachelle con perla sono orecchini di gran classe e sempre attuali come i classici che non risentono delle mode che passano. Ne ho anch’io un paio ma montati in oro bianco che indosso spesso con soddisfazione e che a volte le mie figlie mi chiedono in prestito !
La brutta notizia che ti devo dare è che non riuscirai a metterteli molto presto, e comunque non ti consiglio di provarci, a causa del gancetto ricurvo da infilare nel foro che esige buchi già perfettamente cicatrizzati. Perciò nei primi mesi, anche ben oltre il periodo che ti prescriveranno di tenere gli orecchini da foro, dovrai portar pazienza e limitarti ad orecchini a perno dritto oppure con la parte che si infila nel buco con una curvatura poco pronunciata tipo cerchietti ma non ancora monachella o a gancetto !!
Se non conosci una persona esperta e fidata che sa fare i buchi per bene usando l’ago sono anch’io d’accordo che la farmacia sia una buona soluzione perché puoi essere tranquilla dal punto di vista sanitario e igenico.
Non so cosa usano nelle farmacie per i buchi, la nostra farmacia qui in paese manda tutte da me, ma qui noi ci conosciamo tutti ! Però se praticano i fori con l’apposita macchinetta sentirai anche meno dolore al momento della foratura che è più rapida e istantanea rispetto all’ago anche se forse avrai un poco di fastidio in più nelle ore successive essendo l’orecchino appuntito più cruento di un ago, ma non preoccuparti, parliamo di un piccolo fastidio sopportabile, poi vedrai come sarai soddisfatta !!
E non sentirti “anziana” per i fori, le 3 amiche a cui ho fatto i buchi durante le feste son più sui 70 che sui 60 !!
In bocca al lupo !!!!