Menu Chiudi

Rispondi a: Buchi alle orecchie per orecchini: dove, come, quando

#11271 Risposta

Annina

Ciao, io non li ho i buchi alle orecchie. Terrorizzata, da sempre.
Tutta colpa di un cartello che troneggiava nella vetrina di una profumeria: ‘Qui si praticano fori alle VOSTRE orecchie’.
Io ero bambina e quel ‘VOSTRE’ mi faceva una terribile impressione. Anche quel ‘praticano, per altro: mi pareva molto meccanico e macchinoso oltre che invasivo.
E mi dicevo… beh, ma perchè i buchi solo alle nostre, di orecchie? Provino pure sulle loro…C’è mica da fidarsi! Passavo davanti con circospezione, non avrei osato varcare quella porta.
Solo pochi anni dopo in quella stessa profumeria andavano a farsi fare i buchi quasi tutte le mie coetanee del quartiere e le mie compagne di classe ma ormai nella mia testa c’era un tabù invincibile.
E così eccomi qua, quasi quarantenne con lobi intatti e una figlia settenne che ormai mi chiede di farle mettere gli orecchini con una certa insistenza e convinzione. Penso che per farle fare questi buchi la porterò in una farmacia che anche leggendo le esperienze qua sopra mi sembra la soluzione più sensata. Ma prima chiederò consigli alle mamme delle sue compagne che hanno già gli orecchini.
Forse sarebbe bello rompere il tabù e far bucare anche le mie orecchie assieme a lei. Ci sto pensando ma deciderò solo all’ultimo, solo se la cosa mi ispira… e se la persona addetta mi infonde fiducia ma anche simpatia.