Menu Chiudi

Commenti traslocati da vecchio post [fori ai lobi per orecchini]

Fori ai lobi per orecchini Forum Esecuzione fori: domande e risposte Commenti traslocati da vecchio post [fori ai lobi per orecchini]

Questo argomento contiene 679 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Maria Teresa 6 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 196 a 210 (di 680 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #11374 Risposta

    Matteo

    Ciao Rebe e Bea e benvenute!

    Come di consueto sottoscrivo tutto quanto già scritto da Gina (Wx1) che ha puntualizzato correttamente i motivi per cui questo tipo di foro praticato non attraverso la molle carne del lobo bensì in una parte cartilaginosa del padiglione auricolare (elice anteriore) non deve essere effettuato mediante “pistola”, anche se si tratta dei nuovi apparecchi monouso conformi alle norme di legge ma studiati per bucare il lobo in uso nelle farmacie e nelle gioiellerie che offono il servizio di foratura.
    Le farmacie e gioiellerie che avete contattato hanno dimostrato la loro serietà rifiutando di effettuarvi questo tipo di foro.

    Quanto detto vale anche per questa pagina web e per le persone che ne frequentano lo spazio di discussione nei commenti: qui si parla specificamente di tradizionalissima foratura del lobo dell’orecchio (a prescindere dalla tecnica utilizzata) e non di piercing non solo più inusuali ma soprattutto più delicati e complessi!
    Anche praticare fori nei lobi con l’ago non è cosa che consiglierei di improvvisare a cuor leggero. Qui è possibile reperire molte informazioni utili ma è consigliabile possedere già una certa manualità e sicurezza con gli aghi (benché, come io stesso posso confermare, bucare un lobo è cosa diversa che fare un’iniezione). A maggior ragione, come ha già scritto Gina, per i fori attraverso le cartilagini è bene rivolgersi ad esperti e contattare l’operatore di un buono studio di piercing senza tentare di “economizzare” con soluzioni improvvisate. Ragazze, abbiate cura del vostro corpo e della vostra salute anzitutto!

    A parte quanto sopra vorrei precisare una cosa: esteticamente trovo anch’io molto bello l’orecchio che avete postato con quei tre brillantini a dimensione digradante posti in quella zona così inconsueta. Ma ogni orecchio è differente e ciò che sta bene a una persona non è detto che risulti adatto ad un’altra. E in particolare poche persone hanno la parte anteriore dell’elice dell’orecchio adatta ad essere ornata con questo tipo di piercing. Molte orecchie non hanno nemmeno lo spazio fisico per posizionare orecchini in quel punto e nella maggior parte dei casi la piega cartilaginosa non è abbastanza pronunciata per occultare a dovere la chiusura posteriore degli orecchini e il risultato estetico non sarebbe altrettanto appagante di quello raffigurato in foto. Va poi considerato che molto del fascino della foto che avete postato è dato dall’assenza di altri ornamenti su lobo e padiglione. Avete considerato le vostre orecchie? Immagino abbiate già dei buchi, almeno sui lobi, forse più d’uno per lato. Quale tipo di orecchini vi piace indossare? Come starebbero nell’insieme abbinati a questo nuovo piercing, ammesso che l’anatomia delle vostre orecchie consenta di effettuarlo? Prima di sottoporvi al dolore (e al costo) di una simile “avventura” osservate le vostre orecchie con occhio obiettivo e cercate di rispondere a queste domande. Se (e solo se) ne sarete ancora convinte… iniziate a metter da parte la somma necessaria ad iniziare… 😉

    Fateci sapere e in bocca al lupo per tutto!

    P.S. Gina, dal tuo sguardo femminile, cosa ne pensi?

    #11375 Risposta

    admin
    Amministratore del forum

    Grazie Matteo per il tuo messaggio, sei fantastico e impeccabile come sempre 😉
    Sperando sempre che le due ragazze ripassino di qua a leggere.

    Piacciono anche a me a vederli, davvero, ma da lontano ^^

    #11376 Risposta

    rebecca

    Matteo, Gina wx1, grazie per le vostre risposte 🙂
    ci avete fatto riflettere e siamo daccordo con ciò che ha detto Matteo sulla forma delle orecchie da osservare bene prima di decidere, infatti ne’ io e ne’ Bea abbiamo una piega anteriore abbastanza voluminosa per nascondere bene il dietro degli orecchini anche e se lo spazio per i buchi forse ci sarebbe abbiamo considerato che il risultato non sarebbe bello come quello della foto ed è molto probabile che butteremo i nostri soldi, visto che va fatto da un professionista, per una cosa di cui potremo pentirci.

    Sia io che Bea abbiamo le orecchie forate ma per ora abbiamo soltanto i due buchi normalissimi: uno a destra e uno a sinistra fatti anche quelli asssieme quando avevamo 10 anni (bellissima storia) ed eravamo già amiche. I nostri genitori tradizionalisti come sono non ci avrebbero dato il permesso per farne altri finchè non eravamo maggiorenni. Adesso che abbiamo fatto tutte e due i 18 anni volevamo fare qualcosa insieme per festeggiare la nostra lunga amicizia e la nostra maggiore età 🙂
    Ci sembrava carino farci qualche altro buco alle orecchie e abbiamo cercato ispirazione su Pinterest ma alla fine abbiamo deciso che andremo insieme a farci fare semplicemente un altro buco sui lobi che anche ai nostri genitori….. non dispiacerà troppo 🙂
    Mò dobbiamo solo decidere se farcelo sulla destra, sulla sinistra o forse meglio su tutte e due le orecchie.

    Un bacione da Rebe ….e pure da Bea

    #11377 Risposta

    Matteo

    Ciao ragazze 🙂

    Chissà perché me lo sentivo che eravate molto giovani, ma non voglio certo parlarvi da “vecchio zio” perché non ho poi molti anni più di voi! 🙂

    Sono molto contento che abbiate trovato utili i nostri (di Gina e miei) suggerimenti e che vi abbiano aiutato a valutare più attentamente e a fare quella che secondo me è la scelta più saggia: un foro in più ai lobi è molto carino e non “impegnativo”. In compenso vi potrete divertire a sbizzarrirvi con gli abbinamenti di orecchini, fermo restando che ai secondo buchi vanno comunque tenuti molto piccini, che siano un punto luce, una perlina o un cerchiettino.

    I secondi buchi li ho fatti anche alla mia ragazza, cioè è stata lei che mi ha chiesto di farglieli e sono stato felice di accontentarla e devo dire che le stanno molto bene. Lei ha scelto il doppio buco su entrambi i lobi e secondo me in definitiva è la scelta migliore, infatti potete giocare sia sul look asimmetrico (ad esempio due punti luce su un lobo e due cerchietti sull’altro, a scelta di dimensione identica o digradanti, il più piccino nel secondo buco) oppure sulla simmetria che è classica e non passa mai di moda: con una perla nei primi buchi e un punto luce nei secondi (ad esempio) sarete elegantissime a qualsiasi età e non ve ne pentirete mai 😉
    Ma un altro motivo per cui vi consiglio di forarvi su entrambi i lobi è che se optate per il secondo forellino ad un solo lobo ma poi in futuro deciderete di “pareggiare” aggiungendo il secondo buco anche sull’altro lobo potrebbe essere laborioso replicarlo esattamente e con la medesima angolazione (si potrebbe notare la differenza con i cerchietti).

    Se andrete a farvi fare i secondi buchi assieme oltre a vivere un’esperienza credo anche divertente per celebrare assieme la vostra maggiore età (e credo anche significativa, come lo era stato quando avete bucato le orecchie per la prima volta a 10 anni) potrete anche darvi una mano l’un l’altra per verificare il miglior piazzamento dei nuovi fori. Ripeto anche a voi: tenete sempre conto che state collocando un orecchino, non un puntino come quello che vi segnerà sul lobo la persona che vi farà i buchi (mi sentirei di consigliarvi una buona farmacia), dunque lasciate il giusto spazio tra i buchi nuovi e quelli principali.

    Rebecca e Bea, auguri per i vostri 18 anni e in bocca al lupo per tutto!
    Se vi va tornate a raccontarci com’è andata 😉

    …e un caro saluto anche a Gina!

    #11378 Risposta

    Matteo

    Oh si Gina… belli ma “da lontano” nel senso di “sulle orecchie delle altre” 🙂
    Sono d’accordo e ripeto: molto bello l’effetto che si vede in foto ma pensare di avere il proprio orecchio forato così secondo me è una scelta estetica fin troppo condizionante perché bene o male sei costretta a portarli sempre e non è che puoi cambiare modello di orecchini a seconda dell’occasione perché quel tipo di foratura è pensato per quel tipo di orecchini!

    Anche a me piace vederli “da distante” nel senso che non mi avventurerei mai ad eseguire fori nelle zone cartilaginose del padiglione auricolare! Un conto sono i lobi dove sono certo di fare un ottimo lavoro, li buco ben volentieri se me lo chiedono e tutte le persone a cui li ho bucati sono molto contente del risultato e nessuna ha avuto problemi, un altro conto sono i lavori che è meglio lasciare ai piercer professionisti e non è certo quello il mestiere che intendo fare nella vita 😉
    Già due ragazze mi hanno chiesto se potevo fare il buco al trago ma ovviamente ho rifiutato per senso di responsabilità e ho consigliato loro di rivolgersi ad uno studio specializzato, cosa che una delle due ha poi fatto. E mi ha poi raccontato che la guarigione è lunga, la parte forata resta indolenzita per molto tempo e per vari giorni è impossibile dormire appoggiando la testa su quel lato. Per ancor più tempo non si riesce ad indossare auricolari perché interferiscono col piercing provocando dolore, dunque anche se è di moda consiglio di pensarci bene prima di farlo. E di domandarsi se ne val davvero la pena.
    😉

    #11379 Risposta

    Elena

    Buongiorno, sono tornata a trovarvi per dirvi che stamattina son stata dalla dermatologa che mi ha finalmente forato i lobi e vi racconto com’è andata.
    Così come mi avevate già provato a dire voi non è stata per niente un’esperienza sgradevole ma al contrario in un’atmosfera cordiale e quasi direi rilassata, dico quasi siccome lo ammetto, sono entrata nello studio parecchio tesa ma la dottoressa è stata capace di tranquillizzarmi e di farmi rilassare e poi avevo assieme a me la futura nuora che mi ha confortata anche sulla posizione dei buchi che la dottoressa ha studiato con cura dopo aver anche palpato attentamente i miei lobi per evitare la massa indurita negli anni dell’eccessivo utilizzo delle clips. Abbiamo detto ok al posizionamento proposto che risultava subito ben centrato sui lobi al primo tentativo di marcatura.

    Anche mio marito ha voluto accompagnarmi ma poi non se l’è sentita di assistere ed è rimasto ad aspettare in sala di attesa, mi sa che era più teso lui di me!
    Invece nonostante che è stato fatto senza anestetizzare l’intervento di foratura e applicazione orecchini, che sono proprio in titanio, è stato abbastanza rapido e poco doloroso. La sensazione è di una puntura acuta ma rapida e poi di calore forte ma devo dire che non è più di tanto fastidioso anche se senti proprio tutto quel che ti sta facendo, persino il rumorino dell’ago nel momento in cui fora. Poi non vedevo l’ora di guardarmi subito allo specchio e l’ho fatto con gran compiacimento!
    Dopo a casa ho pure applicato il tea tree oil che mi avete consigliato ed avevo già comprato. E’ una mano santa e quando gliene ho parlato è stato approvato anche dalla dottoressa oltre alle altre raccomandazioni post-foratura disinfettare col prodotto antibatterico che mi ha dato lei e ruotare due-tre volte al giorno. Mi ha avvertita che i lobi potrebbero essere un pochino gonfi nei primi 2-3 giorni ma è normale anche una leggera umidità dei fori (che non è pous) da pulire col disinfettante usando con delicatezza il cottonfiock.
    Mi piaciono tanto adesso le mie orecchie con la pallina in centro al lobo. Come dicevo sono in titanio e hanno una chiusura apposta piatta sul dietro ma sono belli da vedere. Siccome dopo anni mi sono riuscita a riconciliare con i miei lobi anche se il costo non è stato economico son stati 90 euro molto ben spesi e di certo non li rimpiangerò.

    Cari Matteo e Gina, tutte le vostre ipotesi cliniche sui miei lobi anche se date distanza erano esatte e confermate al 100% dalla dermatologa, bravissimi!
    Vi abbraccio e vi ringrazio moltissimo per tutto il supporto che mi avete dato!

    Elena

    #11380 Risposta

    admin
    Amministratore del forum

    Ciao Elena!! Sono tanto, tanto contenta che sia andato tutto per il meglio 🙂 e sono sicura che anche tuo marito ha apprezzato il risultato, oltre a tua nuora.
    Ora non resta che seguire i passi finali per la cicatrizzazione e poi via ad indossare tutti gli orecchini che desideri, occhio sempre che siano di materiale esclusivamente anallergico.

    Grazie per essere tornata a raccontarci, un abbraccio forte a te!
    Gina

    #11381 Risposta

    admin
    Amministratore del forum

    Nel mio caso neppure si vedrebbero, tendo a coprire buona parte dell’orecchio con i capelli, giusto il lobo resta fuori.
    Esattamente come dici, sono zone diverse per decorso, dolore ed esecuzione. Non avevo pensato al fastidio con gli auricolari, deve essere un bell’impiccio specie al trago.
    Non te ne sfugge una, grande Matteo! 😀

    #11382 Risposta

    admin
    Amministratore del forum

    Non posso che concordare con Matteo, niente da aggiungere ai suoi sempre ottimi consigli, un secondo buco ai lobi è altrettanto un bel modo di festeggiare un anniversario e meno impegnativo 🙂

    Un caro saluto ragazze e Matteo!

    #11383 Risposta

    Elena

    Ciao Gina! Prima di tutto voglio dire che il decorso dei fori procede molto bene senza nessun problema.
    Ma certo che mio marito ha apprezzato il risultato e siccome sa quanto mi dispiaceva non potermi più mettere gli orecchini e mi ha incoraggiata anche lui a fare i buchi non poteva essere che così, pensa che tesoro, mi ha già regalato i puntoluce che potrò finalmente mettermi al termine delle 8 settimane prescritte dalla dottoressa!
    Solo che quando siamo arrivati allo studio non se l’è sentita di assistere, da detto che preferiva lasciare a noi donne ma poi quando siamo uscite e mi ha vista tutta sorridente mi ha confessato che mentre eravamo dentro era stato in ansia per me, dimmi tu! Mi ha fatto tenerezza sai? E pensare che la mia futura nuora che mi ha accompagnata è rimasta così bene impressionata che se deciderà eventualmente (dopo il matrimonio) di aggiungere altri buchi ai lobi prenderà anche lei appuntamento da questa dermatologa.
    Le ho riportato pari pari ciò che ha scritto Matteo alle due ragazze Rebecca e Bea sul secondo buco che è meglio farselo fare subito da tutti e due i lati e mi ha detto che sarebbe esattamente la sua idea e anche io personalmente gliela approvo in pieno.
    La dottoressa che mi ha fatto i buchi è una bella signora sulla cinquantina e ho notato che portava anche lei i doppi orecchini a tutti e due i lobi col cerchietto al primo foro e una perla piccola nel secondo e le sta veramente bene.
    E tu Gina invece quanti fori hai nelle orecchie?

    Ti abbraccio Gina e mando un saluto a Matteo, ancora grazie a tutti e due!

    Elena

    #11384 Risposta

    admin
    Amministratore del forum

    Cara Elena, non sai quanto mi fa piacere leggere che procede tutto bene, comprendo l’emozione di tuo marito nel vederti, sarà stata simile a come quando ti sei specchiata tu subito dopo averli fatti. Dovete essere una gran bella coppia 🙂

    La dermatologa quindi avrà presto una nuova cliente, sarà contenta anche lei 😀 ma se è brava non si poteva scegliere di meglio.

    Ottima idea Elena di riferire dei doppi buchi a tua nuora, Matteo sarà contento di sapere che i suoi consigli tornano utili ancora una volta, rinnovo i miei ringraziamenti a lui per l’enorme contributo che dà a questa pagina, senza non sarebbe la stessa.

    Io ho i due buchi singoli per ora, ora ti racconto una cosa: mi piacciono gli orecchini a cerchietto molto sottili e li indosso praticamente sempre, anche la notte, ma sono una persona molto, molto maldestra, durante la mattinata specialmente e più di una volta ci ho infilato distrattamente i denti del pettine e me li sono strappati, fortuna che il gancetto degli orecchini non fa tanta resistenza, non oso immaginare cosa combinerei con un doppio paio. Anche in palestra, idem, sono riuscita anche ad impigliarli nei guanti durante i piegamenti ^^”

    Ti abbraccio forte e auguri a tua nuora per le prossime nozze!

    #11385 Risposta

    Matteo

    🙂
    Eh si Gina, anche io non ci avevo pensato agli auricolari prima che questa amica mi raccontasse delle sue peripezie, ma a ben pensarci la cosa è evidente.
    Tenendo conto di quanto utilizziamo gli auricolari per telefonare, per ascoltare musica, per sentire l’audio del pc senza disturbare gli altri… ecco, credo sia importante valutare con attenzione le conseguenze prima di fars scelte impulsive che riguardano il proprio corpo.

    #11386 Risposta

    Matteo

    Grande Elena!!! 🙂

    Anche io come Gina sono contentissimo di come è andata e di quanto sei soddisfatta! Ti faccio i complimenti per quanto sei stata decisa a risolvere risolutamente questo problema che ti impediva da tanti anni di utilizzare gli orecchini. L’hai deciso e l’hai fatto, nel migliore dei modi: chiedendo consigli e optando per un’ottima soluzione: era già chiaro dalle spiegazioni che ti aveva dato che la dermatologa era seria e competente ed ero sicuro del buon risultato, di certo non rimpiangerai la cifra spesa che non è a buon mercato ma un lavoro fatto a regola darte (in una situazione in parte compromessa dagli “eccessi” del passato) vale certamente il costo.

    E anche io come Gina (che ringrazio, ma a questa pagina io restituisco con gratitudine ma anche con piacere l’aiuto che ho ricevuto inizialmente) sono veramente felice che tra i consigli che hai ricevuto anche i nostri ti sono stati di aiuto. Devi ringraziare anche il tuo medico che ti ha indirizzata dalla persona giusta 😉

    Elena, hai rinunciato agli orecchini per tanti anni ma adesso la gioia di averli sarà anche maggiore e tuo marito si sarà fatto contagiare dal tuo entusiasmo! Ti invito ad osservare il lato buono: se ti fossi fatta fare i buchi trent’anni fa probabilmente avresti fatto ulteriori danni, vista la dermatite da contatto che hai acquisito. All’epoca c’era pochissima cura per i materiali degli orecchini e gli allergizzanti (nichel in testa) in bigiotteria hanno fatto danni a tante donne che proprio in quell’epoca si erano fatte bucare le orecchie, molte delle quali ne portano ancora le conseguenze. Tu invece oggi hai due buchini perfetti, fatti ad ago come si deve e con orecchini biocompatibili in titanio per la guarigione. Se avrai cura di continuare ad indossare gli orecchini ponendo attenzione ai materiali potrai goderteli da ora in poi senza problemi e senza sofferenze 🙂

    Sono anche felice che la tua nuora abbia trovato utili i miei suggerimenti in vista dei doppi buchi. Grazie per averglieli riferiti 😉
    A quando le nozze di tuo figlio? Anche da parte mia, auguri!

    Gina, invece a te non tiro le orecchie perché (cosa mi tocca leggere!) vedo che te le strapazzi abbastanza già da sola!
    Dovresti averne più cura, sai? E ringrazia l’elasticità dei tuoi lobi oltre che lo sgancio facile dei cerchietti se non hai fatto ancora danni, ma sai che con l’età l’elasticità dei tessuti viene meno e un giorno (lontano, per carità) potresti rischiare di lacerarti il foro per una manovra maldestra col pettine o anche solo per attrito, rigirandoti nel sonno.

    Avendo i buchi ormai ben guariti non dovresti tenere gli orecchini anche la notte, li dovresti invece mettere dopo esserti pettinata, ricordandoti di disinfettare la parte che penetra nei fori. Vedo la mia Antonella che si infila i cerchietti a colpo sicuro, senza nemmeno bisogno dello specchio: credimi, dopo un po’ ci prendi la mano e diventa una manovra automatica 😉
    E se i secondi buchi ti piacciono non c’è ragione di rinunciare: se nei secondi fori metti piccolissimi orecchini a perno puoi quasi dimenticartene, quelli li puoi tenere anche la notte. Se ti danno fastidio i pernetti che sporgono puoi sostituire le farfalline col cappuccio di silicone o pvc, li trovi nei negozi che vendono materiali per bijoux.
    Nel caso, prima di forare dovresti suggerire a tua mamma (immagino che te li faresti fare da lei) di infilare due aghi nei buchi principali per osservarne bene l’angolatura (nel caso volessi optare qualche volta per i doppi cerchietti è utile che sia corretta, cioè parallela o ad aprirsi leggermente verso l’esterno), ho constatato che è un riferimento molto utile.
    Se invece preferisci il foro singolo è un altro discorso: il lobo va osservato, dipende dalla forma il numero di buchi che più lo può valorizzare.

    Un abbraccio ideale a tutte e due, carissime Elena e Gina, e un caro saluto anche alle vostre famiglie!

    #11387 Risposta

    admin
    Amministratore del forum

    Grazie Matteo per la tua scrupolosità, sei sempre molto gentile 🙂
    Questo tipo di orecchini a cerchio fino a 1 cm di diametro è difficile che dia problemi nel sonno, nel mio caso sono gli unici a non avermene mai dati. Esclusi i miei momenti “fantozziani” con il pettine e i guanti, sono tanto comodi che li dimentico, li tolgo solo ogni tot di tempo per manutenzione.
    Ahimè, hai ragione, devo fare più attenzione con il pettine, così evito di far ridere anche chi mi è accanto ^^ e toglierli in certe circostanze sarebbe la cosa più saggia da fare. Semmai dovessi farmi i secondi buchi terrò a mente i tuoi consigli anche io 😉

    Una caro saluto a te, Antonella e la tua famiglia.

    #11388 Risposta

    Elena

    Grazie ancora a voi Matteo e Gina! Siete tanto cari come persone, non solo competenti e di una gentilezza squisita.

    Mio figlio e la sua fidanzata si sposeranno molto presto, il prossimo 10 settembre!
    Siccome loro due si sono conosciuti a scuola la ragazza ormai è una di famiglia da tanti anni e si è stretto un bel rapporto con lei e anche coi suoi genitori ormai. A parte che le sono molto affezionata. E siccome tante volte le ho fatto i complimenti per come le stavano bene gli orecchini e alla fine le ho parlato del mio vecchio problema è stata lei la prima a insistere che dovevo assolutamente farmi bucare le orecchie e aveva ragione perchè ogni giorno che passa ne sono ancora più soddisfatta.
    Le ho promesso che quando deciderà di farsi fare i secondi buchi l’accompagnerò dalla dermatologa e assieme a mio marito le offrirò il costo dell’interventino per riconoscenza, si merita questo e altro e se si mette nelle mani di una dottoressa così scrupolosa e brava siamo tranquilli tutti.
    Naturalmente ho già ringraziato anche il nostro medico di famiglia che mi ha dato il nominativo della dermatologa e mi ha raccontato che ci ha indirizzato già parecchie sue pazienti di tutte le età che si son sempre trovate bene.

    Vi abbraccio e vi auguro tutto il bene.

    Elena

Stai vedendo 15 articoli - dal 196 a 210 (di 680 totali)
Rispondi a: Commenti traslocati da vecchio post [fori ai lobi per orecchini]
Le tue informazioni: