Menu Chiudi

Commenti traslocati da vecchio post [fori ai lobi per orecchini]

Fori ai lobi per orecchini Forum Esecuzione fori: domande e risposte Commenti traslocati da vecchio post [fori ai lobi per orecchini]

Questo argomento contiene 679 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Maria Teresa 3 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 421 a 435 (di 680 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #11599 Risposta

    MaRtY

    Ciao! Bellissimo blog sugli orecchini. Amo gli orecchini e in questo periodo sono in fissa con questo look che adoro alla follia ed è super trendy https://i.pinimg.com/236x/d9/2e/85/d92e855a043861067d2ed1b8176ab48e.jpg
    per il momento ho ancora solo i due buchi classici sui lobi che mi fece fare mia madre in terza elementare ma pensavo che sarebbe bello decorare di piu’ le mie orecchie eppero’ sono pensierosa dato che i buchi nel padiglione (cartillagine) andrebbero fatti con l’ago e costa parecchio….poi mia madre dice che i molti buchi su tutto l’orecchio non sono una cosa nuova ma si usavano già quando era giovane lei tra gli anni 80 e 90 solo che poi erano passati presto di moda e le ragazze che se li erano fatti hanno buttato via i loro soldi (e sofferto inutilmente perche’ sulla cartillagine fa male)….. ufff!!! non conosco nessuno che me li potrebbe fare a casa questi buchi e non posso spendere un botto da un piercer o estetista….. scusate lo sfogo 🙁

    #11600 Risposta

    Giacomo (wx1.org)

    Ciao Marty, visto che la sicurezza e la professionalità sono fondamentali sia per i fori ai lobi che per i piercing, io farei così, metterei da parte un po’ alla volta i soldi necessari e sceglierei un centro specializzato. Magari non li fai subito, però quando li farai sarà nel posto migliore 😉

    #11601 Risposta

    Stefania

    ciao Marty! non sono un’esperta ma mi impegno per darti un consiglio che sia almeno di buon senso 😉 Io fossi in te inizierei a fare i secondi buchi sui lobi: poco impegnativi e poco costosi, carini e sempre di moda. Oppure, se preferisci un look asimmetrico, potresti farti fare due buchi aggiuntivi sullo stesso orecchio, sempre sul lobo. Per quanto riguarda i buchi alla cartilagine in alto o a “metà” inizierei a farne uno dopo aver fatto guarire quelli nuovi sui lobi. Così intanto vedi come stai, ti abitui e non spendi troppo tutto insieme! Dopodiché, devo confessarti una cosa che ho capito col tempo: 2 buchi per orecchio sono accettati senza nessun problema, 3 vanno bene ugualmente (intendo sia 3 in ogni lobo sia 3 in tutto tra lobo e cartilagine), ma 6 o 7 buchi per orecchio iniziano a essere “strani” in certi contesti. Penso che sia la stessa cosa che ti diceva tua mamma… immagina: la ragazzina che aveva 13 anni nel 1990 e sfoggiava i suoi 7 orecchini in fila adesso di anni ne ha 40 e magari ha cambiato stile oppure lavora in un posto dove tutti quegli orecchini non sono graditi. Quindi, più che passare di moda, le persone cambiano coi decenni… ciò detto puoi fare come ti piace di più! anche se la stragrande maggioranza di noi si buca solo i lobi, l’orecchio è una delle parti del corpo che consente più varietà e fantasia, soprattutto in base allo stile che vuoi (o vorrai) avere 🙂 ciao!

    #11602 Risposta

    Stefania

    Ciao Asia! ho letto i tuoi interventi e devo dire che mi è spiaciuto molto per la tua disavventura 🙁 Purtroppo il posizionamento dei buchi è un argomento troppo spesso trascurato e invece merita la massima attenzione, perché i gioielli si cambiano quante volte si vuole, ma i buchi restano una vita! Quando si fanno più buchi, poi, è ancora più importante perché i lobi hanno uno spazio limitato e a seconda dei casi 2 (o 3) buchi già ne cambiano la fisionomia. Potevi togliere l’orecchino messo male e lasciar perdere, ma invece sono felice che hai scelto di fare il secondo buco a tutti e due i lobi!… però sono di parte perché a me piacciono le cose simmetriche (e adoro i doppi buchi 😉
    Buona guarigione a te e anche alla sorella della tua amica per i suoi primi orecchini! ciaoo

    #11603 Risposta

    Matteo

    Ciao Stefania, ciao Asia e grazie per essere tornata qui a raccontarci la tua esperienza (molto positiva 🙂 ). Tante persone passano di qua e poi non tornano a farci sapere come è andata a finire, invece è bello conoscere le esperienze specialmente se c’è stata soddisfazione!

    E così scopriamo che anche i negozi Claire’s sono qualificati per eseguire i fori ai lobi delle orecchie! Ammetto la mia ignoranza, non lo sapevo, mi è capitato di passarci davanti e pensavo che fossero soltanto negozi di abbigliamento indirizzati soprattutto alle ragazzine o poco più che adolescenti.
    Molto interessante il flacone apposito con il disinfettante (credo compreso nel prezzo della foratura?) che ti è stato fornito.
    Hai fatto benissimo ad effettuare i secondi fori su entrambi i lobi perché è la configurazione più versatile (anche la mia ragazza ha i doppi buchi su entrambi i lati) che ti permette di optare sia per un look classico e simmetrico che non ti stancherà mai, sia di optare per l’asimmetria abbinando ad esempio due cerchietti da un lato con due orecchini a centrolobo dall’altra parte.

    Sono d’accordissimo con ciò che ha scritto Stefania sull’importanza del piazzamento dei fori. Va posta molta attenzione immaginando anche l’ingombro degli orecchini che si intende indossare (per quanto piccoli sono sempre un po’ più grandi che un puntino disegnato con la penna da chi ti sta per eseguire il foro). Ottima idea quella di portar con sé un’amica per supervisionare 😉
    Se vuoi Asia raccontaci anche come è stata l’esperienza della sorellina neo-dodicenne (AUGURI !!! 🙂 ) della tua amica coi suoi primi buchetti.

    Ciao, anche da parte mia buona guarigione a tutte e due 😉

    #11604 Risposta

    Matteo

    Ciao Marty,

    Sono d’accordissimo con Stefania, ti avrei scritto le stesse identiche cose: prima di toccare le cartilagini inizia dai lobi visto che un secondo o anche un terzo buco non sono impegnativi, non sono soggetti al variare delle mode (ammetto che la foto dell’orecchio che hai messo è graziosa ma attenzione perché un conto sono le modelle sulle riviste e un altro è la vita reale, tua madre non ha tutti i torti) e ti permettono di iniziare a vederti con più orecchini e decidere con calma se continuare o meno con qualche forellino in più.
    Il discorso cartilagini è più complicato ma i buchetti ai lobi non sono poi così impegnativi né esteticamente (credo che tua madre non avrebbe difficoltà a concedertene uno o due in più) né economicamente, l’importante è che ti affidi ad una persona competente e qualificata per eseguirli. E attenzione alla spaziatura tra un buco e l’altro e all’allineamento: leggi l’esperienza recente di Asia qua sotto!
    Anziché forare le cartilagini, se per una sera desideri un look più sfizioso e audace puoi utilizzare lo stratagemma suggerito tempo fa da Annina (cerca più sotto i suoi interventi) per incollare temporaneamente uno swarovski o uno strass luccicante adoperando la colla cosmetica per ciglia. Fa un bell’effetto e a prima vista non è distinguibile da un vero piercing!

    Un saluto a Giacomo che si sta prendendo cura di questa pagina e anche ovviamente alla mitica Gina che spero di rivedere presto da queste parti 😉

    P.S.
    Chiedo scusa, è passato un po’ di tempo dall’ultima volta che sono venuto qua ma quest’estate è stata molto densa di impegni (Antonella si è laureata e le ho dato una mano “pratica” per la tesi) e anche con qualche disavventura di salute durante le vacanze ormai per fortuna ormai risolta.

    #11605 Risposta

    Matteo

    Ciao Stefania,

    dici di non essere un’esperta ma i tuoi consigli sono saggi e competenti 😉
    Ricordo che tempo fa avevi raccontato di non aver mai avuto il desiderio di forarti i lobi finché non hai visto una tua amica con alcuni forellini nuovi di zecca che ti avevano solleticato il desiderio dei doppi buchi che ami eststicamente più del foro singolo.
    Mi ricordo che ti avevo incoraggiata a farteli fare (personalmente su una ragazza prediligo i doppi fori simmetrici che comunque stanno benissimo a tutte le età) ma ti avevo sconsigliata di effettuare tutti e quattro i fori in un’unica seduta per non irritare eccessivamente i tuoi lobi.
    Dato che non lo hai poi raccontato volevo domandarti cosa hai deciso. Sei riuscita a farti fare i doppi buchi che sognavi? A chi ti sei rivolta? Dome ti sei trovata (sensazioni, dolore, guarigione, soddisfazione) e quale tipo di orecchini ti piace indossare?

    Ciao e a presto! 😉

    #11606 Risposta

    Stefania

    Ciao Matteo! 🙂 sì, ricordi esattamente e con precisione, sono sorpresa! beh è vero non ho raccontato… per una ragione abbastanza semplice, cioè ti ho disobbedito (ahah) 😉 Sono andata in farmacia con mille paranoie a spiegare i miei dubbi ma l’addetta alla foratura non ha battuto ciglio e in cinque minuti mi ha inserito il primo e il secondo paio. Ammetto che è stato doloroso… parecchio… soprattutto i secondi, sia al momento del buco sia durante la lunga guarigione. Quindi, col senno di poi avevi ragione, lo stress ai lobi è notevole, e io non ho una soglia del dolore alta, ma ormai è fatta… ^.^ Adesso la mia combinazione preferita è cerchi medio-grandi e brillantino, ma cambio sempre, e in generale ne sono abbastanza soddisfatta. 😀 Non so se ho risposto alle tue curiosità (e cmq perdona la disobbedienza ahah). Ciaooo

    #11607 Risposta

    Matteo

    Ma certo Stefania, come potrei non ricordarmi di te? Sei stata anche molto cara quando mi hai fatto gli auguri per la gamba dopo l’incidente in moto 😉

    Sono contento che ti sei fatta fare i quattro forellini che desideravi (come sai sono un estimatore dei doppi buchi per l’eleganza e la versatilità negli abbinamenti di orecchini possibili). Ti perdono volentieri la piccola disobbedienza… in fondo le orecchie sono tue!!! 🙂 🙂 🙂
    Tecnicamente non c’è alcun impedimento ad eseguire le due coppie di fori in unica seduta (e infatti hai trovato una farmacista disposta a farteli) però sinceramente lo sconsiglio per ragioni di comfort sia in fase di esecuzione (si va ad effettuare un secondo foro in un lobo appena traumatizzato dal primo) che in fase di guarigione poiché la cura post-foratura è ovviamente più laboriosa e fastidiosa… e altrettanto ovviamente tu l’hai appena confermato 😉
    Magari la tua esperienza potrà essere di aiuto ad altre ragazze che stanno meditando se farsi fare più buchi assieme, a partire da Marty. Il mio consiglio è di eseguirne non più di uno alla volta (su ciascun lobo) ed attendere non meno di un mese e mezzo (meglio 2) prima di tornare a farsi nuovamente bucare, sempre che la guarigione dei fori precedenti sia andata liscia e senza intoppi (che di solito si evitano seguendo scrupolosamente le raccomandazioni post-foratura).
    Qui tempo fa aveva scritto la sua esperienza una ragazza, Anna Laura (amante del look che piace a Marty), che in Francia si è fatta fare da un piercer ben 4 buchi sulla cartilagine (con tecnica manuale ad ago) uno dei quali al trago. Ma ha raccontato che è stato MOLTO doloroso nonostante la soddisfazione per il risultato.

    Stefania, immagino lo stupote dei tuoi cari, abituati a vederti senza orecchini quando improvvisamente ne hai sfoggiati ben quattro! 😉 Ma immagino avrai ricevuto solo complimenti!!!

    Ciao e grazie per avere raccontato la tua esperienza!

    #11608 Risposta

    Giacomo (wx1.org)

    Ciao Asia, Stefania e Matteo (congratulazioni alla tua Antonella per la laurea), un grosso grazie a tutti e tre per la vostra partecipazione alla pagina che è quasi un forum adesso.
    Gina (wx1) si sta occupando di un progetto letterario e mi ha pregato di tenere d’occhio questa sezione in particolare perché ci tiene, ma io di esecuzione di fori me ne intendo quanto un fioraio di carpenteria, quindi di nuovo grazie per i vostri interventi qui in risposta anche ad altre ragazze e donne che si pongono domande su un argomento così vasto.
    Ciao!

    #11609 Risposta

    Matteo

    Ciao Giacomo,

    ti ringrazia Antonella e ti voglio ringraziare anch’io per l’opera di mantenimento di questa pagina in assenza di Gina che anni fa l’ha creata. Questa infatti è diventata una risorsa fondamentale sul web, cresciuta via via anche grazie alla sezione commenti: praticamente l’unica fonte autorevole e specializzata reperibile riguardo la foratura dei lobi delle orecchie: la rete infatti abbonda di risorse sul body piercing ma sui tradizionali buchi ai lobi si trovano informazioni frammentarie e largamente inaccurate (per questo pericolose, dato che ne va della salute delle persone).
    Grazie alla scoperta di questa pagina ho appreso i primissimi rudimenti che mi hanno permesso di effettuare una foratura dei lobi con ago quando mia mamma mi ha chiesto di rifarle i buchi (si fidava di me in quanto studente di medicina e soprattutto perché faccio le iniezioni a tutta la famiglia): non la volevo deludere e ho cercato di informarmi. Prima di allora non mi ero mai minimamente interessato alla foratura dei lobi ma poi ne ho scoperto il fascino e ne sono stato contagiato e dopo mia madre ho fatto i buchi a parecchie altre persone (tra cui i secondi buchi di Antonella) di ogni età. Insomma, una certa “esperienza sul campo” me la sono fatta. Cercherò d’ora in avanti di essere più presente e di dare il mio contributo: è un piacere e un dovere di gratitudine.
    Spero e credo che anche l’ottima Stefania e altri nuovi come Asia (poi spero ad esempio in qualche intervento di Teresa che ha molto da insegnare) possano e vogliano dare il loro contributo.

    Infine Giacomo ti prego di fare da parte mia grosso in bocca al lupo a Gina per il suo progetto letterario: sono certo che si farà valere e avrà meritatissime soddisfazioni. Mi farebbe un gran piacere se comunque Gina volesse intervenire qualche volta qui, anche sporadicamente. La abbraccio e le mando un carissimo saluto.

    Arrivederci a presto 😉

    #11610 Risposta

    Giacomo (wx1.org)

    Ho letto qualche messaggio indietro, non tutti ma ho visto che si è creato una bel gruppetto anche con Teresa e le sue amiche. C’è chi veniva per sé e chi per altri della famiglia, tutti hanno avuto risposta, in molti ho visto il tuo intervento, complimenti per la preparazione via via sempre più approfondita e grazie per l’affezione verso questa pagina.
    Le ho telefonato, Gina manda un abbraccio e un grazie a te e Antonella, oltre che a Stefania, ad Asia e tutte le altre che partecipano alle discussioni nei commenti. Non penso che riuscirà a stare lontana a lungo 😀

    Arrivederci!

    #11611 Risposta

    asia

    Stefania ciao!!
    è vero bisogna stare molto attenti al posizionamento dei buchi e quando mi sono accorta che quella farmacista dove ero andata mi aveva fatto il secondo buco troppo vicino al primo ci sono rimasta male, non era l’effetto che dedideravo per il mio lobo. ma io non volevo certo lasciar perdere, anzi leggendo degli interventi qua poi mi sono convinta che probabilmente aveva più senso fare il secondo su tutti e due i lobi invece che da una sola parte e ora sono felicissima di aver fatto questa scelta!!
    la ragazza che mi ha fatto i buchi da Claires mi ha fatto vedere che sui miei lobi ci sarebbe anche lo spazio per un terzo buco ben allineato cogli altri. ci penserò ma per adesso sto bene così. è vero, già i secondi buchi cambiano (in meglio) la fisionomia dei lobi senza stonare o risultare eccessivi.
    la guarigione procede bene sia a me che alla sorella della mia amica 🙂

    #11612 Risposta

    asia

    Matteo ciao!!
    la sorella della mia amica era felicissima, i primi orecchini sono sempre un’emozione. però è stata un’avventura, l’abbiamo dovuta portare 2 volte per il fatto che lei è minorenne e loro volevano un genitore a firmare il permesso, non bastava la sorella. così abbiamo dovuto aspettare che la madre uscisse dal lavoro e siamo tornate con anche lei per firmarle i fogli.
    immagina che tutto questo ha prolungato la tensione e la ragazzina non vedeva l’ora, poi si è accorta che è molto meglio di quello che ti puoi immaginare quando pensi che ti devono bucare le orecchie e non sai ancora come sarà. alla fine tutti felici, farsi i buchi è un’emozione e gli orecchini ti fanno sentire piu’ carina 🙂
    il flacone ear care solution per disinfettare è compreso nel prezzo e direi che stà funzionando bene bene per entrambe. il prezzo invece dipende da che orecchini che scegli di farti mettere.
    ciao!!

    #11613 Risposta

    Stefania

    Ciao Giacomo! Ti ringrazio per i ringraziamenti, ma davvero io ho fatto poco. Il vero esperto, che ha dato un bel contributo alla pagina, è Matteo. Anche se non ha orecchini, ha fatto (nel senso di realizzato 😉 ) più buchi di quanto abbiamo fatto (nel senso di avere 😉 ) tutte noi.
    In effetti, parlando seriamente, anche io ho trovato questa pagina mentre cercavo informazioni riguardo i buchi alle orecchie e mi sono fermata e poi sono tornata proprio grazie all’interessante scambio che si è creato tra tutti gli utenti, Gina e Matteo in primis. Il mio contributo personale è proprio piccolo piccolo e – per usare le tue parole – non so di orecchini molto più di quello che un fioraio sa di carpenteria 😀 (soprattutto se il carpentiere o il fioraio a sua volta hanno almeno un paio di buchi).
    Come ha detto Matteo (che ringrazio a sua volta per i ringraziamenti) gli orecchini hanno un certo fascino ed è sempre interessante parlarne, che si abbiano o non si abbiano, che si progettino o che si siano già fatti.
    Un saluto 🙂

   
Stai vedendo 15 articoli - dal 421 a 435 (di 680 totali)
Rispondi a: Commenti traslocati da vecchio post [fori ai lobi per orecchini]
Le tue informazioni: