Menu Chiudi

Commenti traslocati da vecchio post [fori ai lobi per orecchini]

Fori ai lobi per orecchini Forum Esecuzione fori: domande e risposte Commenti traslocati da vecchio post [fori ai lobi per orecchini]

Questo argomento contiene 679 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Maria Teresa 3 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 556 a 570 (di 680 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #11734 Risposta

    Matteo

    Giacomo, quella del video è sicuramente una pistola a scatto di quelle non più a norma. Ma prima che Angela ci dica se è un modello di pistola che in passato ha utilizzato anche sua mamma vorrei fare un paio di appunti rispetto a ciò che si vede nel video: anzitutto la persona che esegue i fori non indossa i guanti e poi alla bambina vengono fatti i buchi un po’ troppo bassi sul lobo. Il puntino preliminare è già posizionato troppo in basso (evidentemente c’è più spazio sopra che sotto) anziché perfettamente a centro lobo che è anche la collocazione più gradevole esteticamente. Questo a lungo andare potrebbe causare un allungamento del foro verso il basso (specialmente tenendo conto che la bambina ha soltanto 8 anni) e se da grande utilizzerà orecchini pendenti potrebbe essere un problema perché c’è poca “sostanza” che regge al di sotto del foro.

    Inoltre la bambina non mi sembrava troppo pronta ad affrontare la foratura dei lobi (che fosse più un desiderio della mamma che suo?) e infatti soprattutto al primo buco sembra molto spaventata dall’attrezzo, è troppo nervosa e si muove improvvisamente allo scatto della pistola. Sinceramente io non le avrei fatto i buchi se non era proprio lei a desiderarli con convinzione oppure, vedendola così agitata, avrei aspettato di vedere se riusciva a calmarsi e ad affrontare la prova con la necessaria tranquillità. Altrimenti non le avrei proprio fatto i buchi: non è necessario averli (è uno sfizio carino solo se desiderato davvero) e una bambina di 8 anni ha ancora tutta una vita davanti per decidere se li vuole davvero e quando farsel eventualmente fare. Questa è la mia idea.

    #11735 Risposta

    Matteo

    Eh si Giacomo, una certa tensione ce l’avevo! Ma più che per tutti gli occhi (giustamente apprensivi) puntati su ogni mio gesto, che io man mano spiegavo, ero teso perché la bambina, anche se molto decisa e molto convinta, aveva solo 6 anni e desideravo che le restasse un bel ricordo di quel momento così importante per lei. Poi desideravo non farle male o comunque procurarle meno dolore possibile. Come detto è andato tutto bene, lei è stata bravissima! Tale era il desiderio che ha sopportato tutto da vera campionessa godendosi poi la gioia della vittoria, per la soddisfazione di tutti noi! E soprattutto ne ha un bellissimo ricordo, tanto che quando ho fatto il buco in alto sulla cartilagine ad Antonella la piccola mi ha detto che quando sarà più grande vuole che glielo faccia anche a lei, uguale a quello della zia! Insomma, mia “cliente” per la vita 🙂

    Hai ragione sulle “non più tanto bambine”. Proprio così, spesso se si tratta dei loro primi fori ai lobi arrivano a farseli fare dopo un’escalation di tensione da anticipazione immaginando chissà che… poi scoprono che in effetti è più semplice farlo che pensarci 🙂 E invece basterebbe pensare ai milioni di persone che si sono fatte bucare le orecchie e sono brillantemente sopravvissute per capire che se si desidera mettere gli orecchini il farsi forare le orecchie non è un dramma, anzi è un momento emozionante e persino divertente se affrontato con lo spirito giusto.

    Facendo i buchi a tante persone diverse (per carattere ma anche per età) ho imparato che dipende anche molto dalla persona che esegue i fori: a volte occorre essere un po’ “psicologo” per riuscire a mettere le persone a proprio agio ma anche questo determina poi la soddisfazione finale alla prova dello specchio, che è sempre la cosa più bella.

    (Chissà se Desiree ha deciso e ha letto ciò che le abbiamo scritto. Spero che torni e ci faccia sapere 😉 )

    #11736 Risposta

    Matteo

    Grazie Angela e grazie Giacomo!!! Sono commosso e non scherzo, partecipare attivamente alle discussioni su questa pagina è un piacere e un orgoglio.

    Il Lysoform sapone liquido antibatterico si trova anche nei supermercati, Non saprei dire da quanto tempo è in commercio, me ne aveva parlato molto bene una persona competente e autorevole così ho deciso di farlo usare ad Antonella quando le ho fatto il buco nella parte alta dell’orecchio sinistro (elice o helix in inglese), la prima volta che ho forato attraverso la cartilagine: ha funzionato in modo eccellente per cui mi sento di consigliarlo.

    Ciao a tutti e buon fine settimana!
    🙂

    #11737 Risposta

    Stefania

    Ciao Nunzia! Hai già avuto da Matteo la risposta precisa e tecnica. Io ti rispondo per la mia esperienza, dato che anche io ho fatto due buchi insieme. Il periodo che tutti dicono è 6 settimane, ma secondo me è indicativo, i miei buchi hanno impiegato più di due mesi a guarire e un orecchio è guarito prima dell’altro (sì, ho bucato tutt’e due i lobi due volte 😉 ). Io direi quindi almeno 6 settimane o più se capisci che non sono guariti. Doloranti e gonfi è accaduto anche a me per diversi giorni dopo la foratura, penso sia normale. Un saluto 🙂

    #11738 Risposta

    Stefania

    ciao Desirée 🙂 ti dico solo una cosa: fai i buchi solo se sei convinta al 110%: non farlo per i regali, perché ce li hanno tutte eccetera. Se invece la paura è troppo forte allora aspetta, Non è vero che non succede niente, succede che ti fai i buchi e quindi anche se è una cosa da poco ti resteranno per molti anni o addirittura per sempre, ecco perché dico di farli solo se lo vuoi davvero. Farmacie e gioiellerie usano le stesse pistole, quindi (se li fai) vai da un negozio che conosci o che sai che ci si può fidare. Un saluto 🙂

    #11739 Risposta

    Giacomo (wx1.org)

    Assolutamente d’accordo. Sicuramente l’igiene è scarso quanto la voglia della bambina di farsi i fori. La madre le ha dato il lecca lecca come contentino ma è lampante che la bambina viene convinta dopo molto tempo a farsi il secondo foro e non è certo lì per sua scelta.
    Non tutti gli esecutori si fanno i tuoi stessi scrupoli, quando un minore non si mostra con la stessa convinzione dei genitori di farsi i fori dovrebbe rifiutare di farli. Sempre su youtube ci sono video allucinanti di neonati che vengono portati a fare io fori dai genitori come se fosse una cosa da niente, mi disturba solo a guardarli.

    #11740 Risposta

    Giacomo (wx1.org)

    Ciao Stefania, e grazie!

    #11741 Risposta

    Matteo

    Giacomo, hai perfettamente ragione: proprio dopo aver visto questo video ho notato anche io che su YouTube ci sono parecchi video raccapriccianti, soprattutto girati in USA ma non solo, di neonati a cui vengono forati i lobi (sai che gliene può fregare degli orecchini, magari cresce e non le interessano proprio!) e pare proprio che i genitori godano ad imporre questa decisione e a condividerla sul web come se le orecchie fossero le loro e non quelle di un altro individuo che crescendo svilupperà sempre più una personalità propria e indipendente.
    Inoltre se poi la ragazzina, una volta in grado di esprimere la propria volontà ed i propri gusti, deciderà che gli orecchini non le interessano le resteranno sempre i buchi (dopo qualche anno le piccole cicatrici restano sempre visibili, a chi più e a chi meno, anche se il forellino dovesse richiudersi). Se invece la ragazzina amerà gli orecchini la si sarà privata della soddisfazione di prendere una decisione importante per se stessa e dell’avventura e dell’emozione di andare a farsi fare i buchi e ammirarsi per la prima volta con gli orecchini. Tutto questo senza contare che i fori fatti in così tenera età spesso finiscono per trovarsi mal posizionati da grandi, quando il lobo si sarà sviluppato. Eppure la vanità di certi genitori sembra essere tale da trattare i figli come oggetti anziché come persone.
    In questa come in altre scelte i genitori dovrebbero sempre essere rispettosi della individualità dei loro figli. Vale anche, al contrario, per quelli che impediscono alle figlie già adolescenti di farsi i buchi anche quando li desiderano da anni (ne ho conosciute di ragazze che hanno dovuto mendicare per anni i fori invano, solo perché alle loro madri l’idea non piaceva di principio): ma che senso ha?

    #11742 Risposta

    Matteo

    Mi associo a Giacomo: grazie Stefania per la puntualizzazione ineccepibile. Infatti avevo scritto “almeno 6 SETTIMANE” sottintendendo in quell'”almeno” che 6 settimane sono il minimo cautelativo se tutto va per il verso giusto durante la guarigione ma nel frattempo possono essersi verificati piccoli “intoppi” (anche non preoccupanti e nella norma, il corpo di ciascuno reagisce in modo differente) che possono consigliare un tempo maggiore prima di togliere gli orecchini applicati al momento della foratura.
    Hai fatto bene Stefania ad esplicitare questo con chiarezza in base alla tua concreta esperienza.

    Nunzia, se torni qua a leggere facci sapere come sta procedendo!

    P.S.
    Nel tuo caso Stefania non escludo che avendo fatto due buchi assieme su ciascun lobo (stesso caso di Nunzia anche se lei l’ha fatto soltanto a sinistra) il maggiore stress nell’area forata abbia contribuito a rendere anche la guarigione un po’ più tribolata (e qui posso dire “te l’avevo detto”? 😉 ) anche se poi tutto è andato a buon fine.

    #11743 Risposta

    Matteo

    Ciao Stefania, nel rispondere avevo inteso che il desiderio di avere i buchi Desiree ce c’ha davvero ma ha paura all’idea della foratura (un timore molto comune anche tra tante persone che dediserano veramente di poter mettere gli orecchini e dopo esserci riuscite sono felici di aver trovato il coraggio) ma se così non fosse condivido la tua puntualizzazione: per quanto minima e usuale, si tratta pur sempre di una modifica permanente sul proprio corpo e quindi occorre essere certi al 110% che la si desidera davvero. Se la risposta è affermativa ed è solo il timore per la foratura a frenare allora mi sento di invitare a prendere coraggio e affrontare la foratura dei lobi (in questo caso è sempre una gran gioia vedere il risultato e dire “ce l’ho fatta!”) ma se invece resta un residuo di dubbio meglio soprassedere: mettere gli orecchini non è affatto indispensabile, deve essere una scelta convinta e un piacere, non un obbligo per conformarsi a una consuetudine.

    Cara Desiree, dato che Stefania mi ha messo il dubbio (solo tu puoi avere la risposta definitiva per te stessa) se vuoi iniziare a vedere come ti potrebbero stare gli orecchini senza strapazzarti i lobi con le fastidiosissime clips o le altrettanto scomode calamite ti consiglio il metodo spiegato da Annina più sotto (le era stato suggerito dalla persona che le ha fatto il trucco quando si è sposata – scorri nei commenti fino al 7 marzo 2017): consiste nell’incollare sui lobi un brillantino per uso cosmetico (si trovano anche piccoli swarovski molto graziosi) utilizzando la colla per ciglia. Trovi tutto in una profumeria fornita, l’effetto è bello da vedere (difficile distinguerlo da un vero orecchino a perno), la colla tiene piuttosto bene e non provoca alcun fastidio. Anche la mia fidanzata Antonella ha sperimentato questo sistema per provare il brillantino sulla parte alta (elice) dell’orecchio finché non mi sono sentito abbastanza sicuro da farle il foro attraverso la cartilagine che lei mi chiedeva già da tanto tempo. Non sarà comodo e versatile come un vero foro però può essere utile a farti capire se ti ci vedi bene con gli orecchini tanto da desiderare di bucare le orecchie o se tutto sommato preferisci evitarlo. La stessa Annina, per quanto ci risulta, non si è poi fatta bucare le orecchie e preferisce il brillantino incollato quando desidera un ornamento per i suoi lobi. Facci sapere cosa hai deciso 😉

    #11744 Risposta

    -.-=dark_angel=-.-

    Ciao Giacomo, si, le pistole a scatto di una volta sono come quella visibile nel video che hai linkato. Ve ne erano di diverse marche e mia madre in negozio ne ha avute due o tre diverse ma avevano sempre lo stesso funzionamento: si tira indietro il pomello per caricare la molla, si punta sul lobo esattamente dove è stato fatto il segno, si chiede alla cliente di star ben ferma e se lo desidera si conta fino a tre e poi si preme la leva (che a seconda dei modelli può essere un vero e proprio grilletto) “sparando” così l’orecchino che si conficca istantaneamente attraverso il lobo. Il dolore in quel preciso attimo è abbastanza intenso (anche se la percezione varia molto da persona a persona) ma rapidissimo, non si ha nemmeno il tempo di pensare. Poi si sente solo un leggero fastidio e una gran sensazione di caldo, esattamente come con i sistemi più moderni.
    Mi ricordo che mia madre nel tempo ha cambiato alcune volte il modello di pistola tra Caflon, Bergeon e almeno un paio di Studex ma non certo perché quello nuovo era più progredito ma perché lo erano gli orecchini da foratura che si potevano utilizzare (materiali garantiti anallergici, punta del perno più affilata eccetera). Lo testava su se stessa facendosi aggiungere un nuovo buco all’orecchio dall’incaricato che veniva in negozio a fare la dimostrazione (infatti lei ha 6 buchi cioè 3 per lobo). Lei cercava di utilizzare sempre il meglio che offriva il mercato.
    Queste vecchie pistole non possono essere più usate perché non potevano essere adeguatamente sterilizzate, nemmeno la parte in metallo che veniva in contatto con l’orecchio (dove era posizionaa la farfallina posteriore di chiusura) mentre i dispositivi di foratura a pressione manuale più recenti (mia madre negli ultimi tempi aveva l’ottimo Studex) utilizzano cartucce sigillate sterili monouso e in più la foratura è molto più delicata perché a pressione manuale (meno secca) e utilizza orecchini dal gambo più fine.

    #11745 Risposta

    -.-=dark_angel=-.-

    Giacomo e Matteo, la penso esattamente come voi sulla scarsa professionalità della persona che effettua i buchi nel video (anche se i guanti si sono incominciati a usare solo negli ultimi anni il posizionamento del foro è chiaramente errato come notato da Matteo) e anche sui fori imposti dai genitori a bebè o comunque in età troppo tenera per poter capire.
    Non ha senso e anche mia madre la pensava così, per questo non solo aveva fissato un limite di età ma come forse avevo già scritto rifiutava di forare quando non era un chiaro e deciso desiderio della bambina.
    Anche se le son sempre piaciuti tanto gli orecchini mia madre non si è mai sognata di impormi di fare i buchi. Magari me lo proponeva ma ha sempre lasciato a me e soltanto a me la decisione del SE e del QUANDO, infatti le ho chiesto di farmeli anch’io non tanto bambina (già 16 anni e solo uno per lobo) quando mi sono davvero convinta che il gioco valeva la candela, infatti ne sono poi stata felicissima perché ero proprio io che lo desideravo e l’ho deciso. A parte questo credetemi, per la “complicità” che si crea farsi fare i buchi dalla propria mamma è bello!

    Angela

    #11746 Risposta

    DESIREE

    ciao a tutti e grazie in modo speciale a Stefania , Matteo , Giacomo , Angela che mi avete risposto sotto … lo so non sono stata tanto chiara ma io i buchi li vorrei avere ma il motivo è che gli orecchini piacciono a me non che ce li hanno tutte e l’idea di farmeli regalare per natale dai miei genitori è una mia idea … sarei convinta al 150% se non avessi questa maledetta paura per i fori e dico ” non è che succede niente ” perchè lo so , tutte quelle che li hanno fatti sono sopravvissute ed è solo una mia fissa che mi ha sempre frenata …. grazie x tutte le info che mi avete scritto e i filmati che mi hanno tolto un pochino di ansia … vorrei decidermi in questi giorni , mi sono informata quì nel centro estetico vicino a me usano STUDEX invece in parafarmacia usano INVERNESS , il costo è allincirca lo stesso ( dipende dagli orecchini che scegli ) dunque se non ci sono ragioni sensate per scegliere uno o l’altro deciderò per la persona che mi ispira di più andandoci a parlare … che ne dite ?
    mia mamma non usa orecchini però è daccordo e mi accompagnerebbe anche per farmi coraggio appena io mi decido .
    grazie ancora a tutti .

    #11747 Risposta

    Stefania

    Ciao Desirée, a me sembra una buona idea! La paura penso che sia normale, decidi tu se affrontarla o no, la cosa davvero importante è che tu ti senta libera 🙂 Grazie a te di essere ripassata! ciao

    #11748 Risposta

    Matteo

    Ciao Desirée e ciao Stefania 🙂

    Bene Desiree, anche a me sembra una buona idea: non ci sono particolari motivi per preferire il metodo Studex o quello Inverness (su questa pagina abbiamo avuto testimonianze di persone soddisfatte di entrambi) quindi mi sembra giusto affidarsi a chi ti ispira più fiducia, ti rassicura, ti mette maggiormente a tuo agio ed è disposto a dedicarti tutto il tempo necessario e a darti le spiegazioni del caso.

    Da ciò che scrivi è chiaro che desideri davvero tanto poter mettere gli orecchini, dunque sono sicurissimo che quando avrai preso coraggio e avrai finalmente i buchi ne sarai felice… però calma, prenditi tutto il tempo che ti necessita e vai a farti bucare le orecchie solo quando ti senti abbastanza tranquilla e sicura per affrontare questa che per te – bada che non sei l’unica – è anche una prova caratteriale, il che poi accrescerà la soddisfazione di avercela fatta! E non importa se non fai i buchi entro Natale, è più importante che sia una bella esperienza vissuta serenamente con la consapevolezza che stai facendo qualcosa di bello per te stessa, qualcosa che hai desiderato molto.

    Dato che sei ancora minorenne dovrai obbligatoriamente farti accompagnare da un genitore perché dovrà firmarti le carte della liberatoria che ti presenterà la persona incaricata prima di farti i buchi. Conunque è sempre un’ottima idea quella di farsi accompagnare dalla mamma quando deciderai perché sarà bello avere assieme a te una persona cara per sdrammatizzare e per condividere con lei la soddisfazione del risultato finale 🙂 e poi la mamma potrà anche “supervisionare” il corretto piazzamento dei fori prima di procedere.

    Hai scritto che tua mamma non usa orecchini, ma non ha nemmeno i buchi? Chissà che poi dopo aver visto te non venga voglia anche a lei… 🙂

    Grazie anche da parte mia di essere tornata qui, ti aspettiamo ancora, a presto!

   
Stai vedendo 15 articoli - dal 556 a 570 (di 680 totali)
Rispondi a: Commenti traslocati da vecchio post [fori ai lobi per orecchini]
Le tue informazioni: